Presentata al Parlamento siciliano la nuova Guida gastronomica del Tirrenico: la prima guida siciliana di eventi e food

Presentata la prima guida siciliana di eventi e food, la guida del Tirrenico

Presentata al Parlamento siciliano la nuova Guida gastronomica del Tirrenico: la prima guida siciliana di eventi e food

Oggi lunedi 10 giugno alle ore 11.00 presso la Sala Pio La Torre si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della Guida del Tirrenico 2024, la prima guida gastronomica dedicata al food e agli eventi con oltre 200 location, itinerari ed eventi recensiti in tutta la Sicilia.

La Guida rappresenta un lavoro di oltre 6 mesi nei tour del Tirrenico, giornale online dedicato al food e agli eventi con sede a Messina ma che copre tutto il territorio regionale.

Nella Guida, edita da Tirrenico Edizioni, casa editrice collegata al giornale, sono presenti più di 170 recensioni tra ristoranti, osterie, pub, discoteche ed enoteche. A questi si aggiungono poi 10 itinerari turistici suggeriti dal giornale, tra borghi ed esperienze enogastronomiche, 10 storie di gusto con interviste esclusive e 8 ricette pensate per il giornale tra cui la pizza dedicata alla movida, il cocktail del Tirrenico e tanti altri piatti replicabili a casa.

La Guida assegna diversi punteggi da uno a tre Tavoli (un tavolo equivale a buono, due a molto buono, tre tavoli a eccellente), più le 21 Tavole Rosse, le location migliori della Sicilia con una menzione speciale da parte della direzione del giornale.

Nella Guida il Miglior Ristorante 2024 è il Pepe Rosa di Capo d’Orlando mentre sono stati assegnati altri premi per categoria, dal food marketing al giornalismo gastronomico fino al miglior deejay. La Guida ha la prefazione della gastronoma Anna Martano.

“Sempre più spesso – dichiara Santi Cautela, giornalista gastronomico e direttore della rivista, a margine dell’evento – il mondo della movida cammina insieme a quello della ristorazione. Ci siamo accorti però che in Sicilia molto spesso si punta il focus o sui ristoranti gourmet o, all’altro estremo, sullo street food, tralasciando “il mondo di mezzo” fatto di locali che offrono un ottimo rapporto qualità prezzo che altrove ha già parecchia visibilità sui giornali. E poi il mondo della discoteca e dell’intrattenimento, spesso snobbato, meritava una catalogazione a parte ecco perché all’interno della guida vi è un censimento degli eventi principali in Sicilia tra cultura e musica, gusto e vino. Insomma una guida per tutti quelli che vogliono bere, mangiare e ballare senza spendere tanto con il piacere di vivere il bello della Sicilia.”

Presente alla conferenza David Anastasi e Gino Campanella. Seguiranno altre presentazioni aperte al pubblico in tutta la Sicilia. La Guida è acquistabile online sul giornale del Tirrenico o presso le librerie convenzionate. Ulteriori approfondimenti sul sito www.iltirrenico.it

Per info
Santi Cautela
Giornalista pubblicista
3491345645


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo